per i genitori

Un libro da leggere –

Tempo fa, nell’osservare alcuni nostri ragazzi, mi sono chiesta: “Come possiamo comunicare con loro? Come possiamo raggiungerli?” È facile sbagliare o essere fraintesi. Si sa, l’adolescenza è una età critica! Qualcuno mi propose la lettura di un libro: “L’età delle Opportunità” di Paul David Tripp. Oggi sono qui a scrivere poche righe proprio per incoraggiarvi a leggerlo. Dico questo non perché in esso ci siano tutte le risposte (solo la Parola di Dio le ha), ma perché dà buoni spunti per riflettere su noi stessi e per agire in modo efficace con i nostri ragazzi. In tanti, come del resto anch’io, vediamo questa età come un periodo difficile, complesso. Senza dubbio lo è. Eppure, con Dio, possiamo affrontare le situazioni perché sono opportunità uniche che Lui concede. Anche in quei momenti possiamo costruire basi solide che durano una vita! Come genitori siamo chiamati a mettere da parte l ‘orgoglio. Con umiltà, approfittiamo delle occasioni per scavare nelle loro paure, lotte, sfide, sconfitte o vittorie. . . Quale privilegio per noi genitori, imperfetti come siamo, poter lavorare nell’opera che Dio vuole compiere nei nostri figli! Perché questo è il nostro compito. Non siamo i loro giudici ma siamo servi di Dio chiamati a lavorare nella nostra famiglia. da Maria

10 BISOGNI DI OGNI GIOVANE

Quest’articolo cortesia di www.youthministry.com (in inglese).

ECCO 10 COSE MERAVIGLIOSE
CHE POSSIAMO INSEGNARE AI GIOVANI:

1. Un senso di responsabilità per aiutarli a fare buone scelte.

2. Una buona etica del lavoro per mostrargli che il loro contributo fa una differenza.

3. Un senso di determinazione a non mollare.

4. Un atteggiamento positivo affinché siano buoni modelli per gli altri.

5. Un senso delle loro potenzialità affinché siano incoraggiati.

6. Il valore delle relazioni affinché sviluppino rapporti e servano gli altri.

7. Il valore della gestione dei loro soldi affinché diano agli altri.

8. Il valore dell’onestà affinché possano essere affidabili.

9. Un senso di generosità affinché diano agli altri senza aspettare che gli altri diano qualcosa in contro cambio.

10. Una dipendenza da Dio affinché sappiano che Egli li sosterrà.

Estratto da un articolo nel Group Magazine che cita il libro Breakthrough Parenting di John Maxwell.

 

Commenti chiusi